Mistercarota.com
Ricette di cucina per chi ama cucinare

Pane fatto in casa con lievito madre

Pane fatto in casa con lievito madre

Presentazione Pane fatto in casa con lievito madre

La soddisfazione e la voglia di un ottimo pane fatto in casa con lievito madre è più forte di qualunque altro discorso. Sì parlo proprio del pane casereccio impastato a casa e messo in forno e mentre cuoce la cucina e tutta casa si riempie di un irresistibile profumo di pane appena cotto.
La scelta della farina che vuoi tu, la scelta degli altri ingredienti da mettere nell'impasto, la cura e l'amore messi nella preparazione faranno del tuo pane un prodotto di elevata qualità, e se sceglierai di mettere farina tipo 1 o 2 cioè con un po' di fibre allora sarà un pane fatto in casa con lievito madre (cioè pasta madre) ancora più digeribile.
Tutto questo a me ricorda quando ero piccino ed in paese mia nonna portava il suo pane impasto a casa a cuocere al forno del paese perché non aveva forno a casa sua. Il pane di una volta è come il pane che ti fai a casa tua, con la farina che decidi tu.
E se cerchi nel sito troverai anche come farsi a casa e come mantenere il proprio lievito madre, la pasta madre che comunque oggi come oggi si trova essiccata già pronta in qualunque supermercato biologico.

Ingredienti e Preparazione


Ingredienti: 420 gr di farina forte (da 300 a 340 W oppure da 13 a 14 gr di proteine oer 100 gr di prodotto) - 80 gr di farina di semola di grano duro - 150 gr di pasta madre (lievito madre, lievito naturale...) - 350 ml di acqua, circa - 15 gr di sale - 5 gr di zucchero o di malto.

Preparazione: In un recipiente si inizia a sciogliere il lievito madre in 250 ml circa di acqua.
Si aggiunge la semola e si amalgama.
Poi si aggiunge la farina continuando a mescolare. Si continua ad aggiungere acqua e farina, si aggiunge anche sale e zucchero.
Appena l'impasto ha una certa consistenza si mette sulla spianatoia con la rimanente farina, si continua ad impastare, regolandosi con acqua e farina per ottenere un impasto di media consistenza
Poi si lavora per almeno 15 minuti. Al termine si lavora premendo con i pollici, poi premendo con i pugni, poi sbattendolo sulla spianatoia.
Si raccoglie a palla e si fa lievitare per 3 ore circa.
Dopo 3 ore si stende leggermente, si piega a libro e si fa lievitare per 1 ora.
Dopo 1 ora si stende leggermente e si da la forma arrotolandolo, poi si mette sulla teglia spolverata con farina o semola, si incide centralmente con un coltellino e si fa lievitare per 6-8 ore.
Si cuoce a forno già caldo per 210°C per 25 minuti poi si abbassa a 190°C e si cuoce per altri 25 minuti.

Questo è il mio lievito madre


E queste sono le foto della preparazione, estratte dal video.









Video

  • Aggiungi questa ricetta alle tue preferite
  • Invia questa ricetta ad un amico
torna su