Mistercarota.com
Ricette di cucina per chi ama cucinare

Stirata romana

Stirata romana
  • Portata: PanePizza » Pizza
  • Pubblicata il: 06/07/2009
  • Regione: Lazio
  • Click: 8682

Ingredienti

Ingredienti: 650 gr di farina tipo 0 - 150 gr di lievito madre - 350 gr di acqua - 2 cucchiaini di sale - 1 cucchiaino di miele - olio extravergine d'oliva

Preparazione

Questi sono gli stessi ingredienti che uso per fare il pane e ben si adattano alla stirata romana.

Ho preso la quantità di lievito necessaria e l'ho messa nella Macchiina del Pane con il suo peso in farina e la metà di acqua (ovviamente tolti dalla quantità necessaria per fare il pane), ho avviato il programma impasto ma solo per pochi minuti.
Poi l'ho lasciato una mezz'oretta a lievitare.
Ho aggiunto il resto e ho mandato avanti il programma impasto.
L'ho sgonfiato, l'ho allargato un pochino e l'ho arrotolato su se stesso, l'ho messo a lievitare in frigo insieme al pane come faccio di solito.
La mattina dopo l'ho ripreso, l'ho lasciato lievitare per qualche ora a temperatura ambiente, poi ho cominciato l'operazione di stiraggio: con le mani piano piano tiravo la pasta da un lembo all'altro, con calma senza stressarla e senza romperla, non bisogna schiacciarla ne spianarla, va tirata prima da una parte poi dall'altra finché non raggiunge le dimensioni volute, secondo la grandezza del pezzo.
Quindi l'ho messa sulla placca unta, con le dita ho fatto delle fossette su tutta la superficie, l'ho lasciata fino al pomeriggio a lievitare.
Poi l'ho spennellata con olio extra, ho cosparso di sale grosso, l'ho infornata alla massima temperatura per 10-12 minuti.
E guardate un po', è lei! A Roma si dice: mangiata con la mortadella è la morte sua!

  • Aggiungi questa ricetta alle tue preferite
  • Stampa questa ricetta
  • Invia questa ricetta ad un amico