Mistercarota.com
Ricette di cucina per chi ama cucinare

Millefoglie Albero di Natale

Millefoglie Albero di Natale
  • Portata: Dolci » Altri dolci al cucchiaio
  • Categoria: Ricette di Natale
  • Pubblicata il: 01/12/2006
  • Regione: (...nessuna...)
  • Click: 8739

Ingredienti

Ingredienti per 8-10 persone: 3 rotoli di pasta sfoglia (meglio se fresca e di forma rettangolare) - crema pasticcera o chantilly q.b. - zucchero velo q.b. (anche sciroppato, ma non essenziale) - concassea di frutta candita - 3 kiwi ben lavati, sbucciati e tagliati a dadini - ciliegine candite di diversi colori q.b.

Preparazione

Fare in precedenza, su un foglio di carta oleata o da forno (e che sia compatibile con la grandezza della pasta sfoglia da utilizzare), il disegno semplice di un albero di Natale.
Ritagliarlo, sovrapporre sulla sfoglia.
Quindi incidere, utilizzando una rotella per dolci e per gli angoli un coltellino, eliminando la pasta in più e mettendola da parte dando così forma all'albero.
E così di seguito anche per le altre 2 sfoglie.
Mettere le stesse, ritagliate e completamente bucherellate per evitare rigonfiamenti, su una teglia o placca foderata sul fondo di carta forno (per farla aderire meglio si può imburrare) e cuocere in forno già caldo ad una temperatura di 160-180 gradi C. sino a giusta cottura in modo che sia leggermente dorata ma non cruda all'interno.
Quindi togliere dal forno, mettere da parte e far raffreddare completamente, spennellando dopo, ma leggermente, di zucchero sciroppato (facoltativo).
In precedenza avrete preparato una crema pasticcera, chantilly o di vostro piacere, incorporandovi quando pronta (ma non troppo calda) i dadini di kiwi ben scolati o altra frutta esotica o quello che è di vostro gusto, ma con le stesse caratteristiche.
Quando tutto pronto, disporre il primo ritaglio di pasta sfoglia, usando molta delicatezza, su un vassoio meglio se scuro per i contrasti di giusta grandezza, bloccandolo con un po' di crema sul fondo.
Ricoprire uniformemente, possibilmente che non trabocchi, la sua base con la crema preparata.
Sovrapporre la seconda e la terza sfoglia eseguendo la stessa operazione e in superficie spalmarvi, ma in modo molto contenuto (proprio una patina), il resto della crema preparata.
Farvi cadere a pioggia e in modo uniforme la frutta candita, spolverare il tutto di zucchero velo e guarnire l'albero, sotto i "rami", con le ciliegine colorate, emulando così le palle di Natale!
Alla base dell'"albero" si possono mettere dei rametti di ribes che anch'essi simuleranno il "pungitopo" largamente usato per gli addobbi natalizi.
Per dare più colore all'albero si possono fare le foglie unendole ai rametti di ribes, usando le foglie di menta glassate con lo zucchero in questo modo: passare le foglie di menta nell'albume leggermente emulsionato (senza farlo diventare neve) e immergerle nello zucchero semolato, quindi farle asciugare leggermente e mettere in frigo sino a stabilizzazione; disporre le foglie in modo alternato nei rametti di ribes.
L'effetto scenografico sarà sicuramente migliore.
Con pasta sfoglia rimasta, inoltre, si può fare una stella cometa passandola al forno, da aggiungere in cima a questo dolcissimo albero!
Se dai lati dell'"albero" fuoriuscisse della crema, pareggiateli con una spatola e spolverate di granella di nocciole, definendone cosi gli argini.

Dolce piuttosto semplice da eseguire ma di grande effetto soprattutto in ambito familiare. Si può personalizzare in tantissimi modi usando della cioccolata fusa o perle della stessa, pinoli, mandorle, nocciole e tantissime altre varianti, addirittura si trovano stampi già predisposti per il tema natalizio, per qualsiasi preparazione, stimolando così la fantasia personale, intrinseca (più o meno) in ognuno di noi!

Buon Natale e ciao a tutti voi
Mario Amati

  • Aggiungi questa ricetta alle tue preferite
  • Download ricetta in formato PDF
  • Stampa questa ricetta
  • Invia questa ricetta ad un amico