Mistercarota.com
Ricette di cucina per chi ama cucinare

Mazzarelle

Mazzarelle
  • Portata: Secondi » Coniglio abbacchio e agnello
  • Categoria: Ricette di Pasqua
  • Preparazione e cottura: 2 ore
  • Pubblicata il: 20/04/2009
  • Regione: Abruzzo
  • Click: 15158

Ingredienti

2 ore di preparazione

Ingredienti: foglie di indivia (2 per ogni mazzarella) lavate e asciugate e/o lattuga (solo l'indivia risulta un po' amarognola) - 1 coratella di agnellino tagliata a fettine - aglio e cipolla freschi - prezzemolo - maggiorana - timo - olio extravergine d'oliva - 1/2 bicchiere di vino bianco - sale grosso - budellini o filo per legare.

Preparazione

Questo è un piatto antico tipico teramano, un classico della tradizione della Pasqua ma non solo.

Si dispongono le foglie di insalata su di un piano e si riempiono con gli odori (uno o due ciuffetti di tutto)
e con i pezzetti di coratella (un pezzo per tipo), si chiude con un'altra foglia di insalata (noi non l'abbiamo messa perché avevamo delle foglie molto grandi, per cui è bastato ripiegarle)
e si legano con i budellini ben puliti, lavati più volte con sale e aceto, oppure se non piacciono, si possono legare con il filo.
Vengono poi tuffate in acqua bollente per qualche minuto, cioè da quando riprende il bollore diciamo circa 3-4 minuti.
Poi si lasciano scolare e raffreddare in uno scolapasta.
Mettere le mazzarelle in una pirofila da forno, versarci dell'abbondante olio E.V.O. (se ne ritirano molto), 1/2 bicchiere abbondante di vino bianco e un po' di sale grosso.
Portare il forno a 200°C., infornare le mazzarelle coperte con la carta d'alluminio per alimenti e abbassare subito il forno a 180°C.
Far cuocere per circa un'ora, poi togliere la carta d'alluminio e far cuocere ancora per una mezz'oretta (o comunque fino a che non si è ritirato il liquido) girando solo una volta per far prendere colore anche dall'altra parte (se necessario alzare un pochino la temperatura del forno). Devono risultare ben cotte.

  • Aggiungi questa ricetta alle tue preferite
  • Stampa questa ricetta
  • Invia questa ricetta ad un amico