Mistercarota.com
Ricette di cucina per chi ama cucinare

Gnocchetti sardi allo zafferano con spigola carciofi e pecorino

Gnocchetti sardi allo zafferano con spigola carciofi e pecorino
  • Portata: Primi » Gnocchi
  • Pubblicata il: 01/05/2005
  • Regione: Sardegna
  • Click: 7272

Ingredienti

Ingredienti per 4 persone: 400 gr. di gnocchetti sardi - 1 spigola media - 2 carciofi - 1 bustina di zafferano - 1 cipolla - 1 carota - 1 costa di sedano - 1 scalogno - 1 aglio - mentuccia - prezzemolo - 30 gr di pecorino - olio d'oliva - vino bianco - Martini dry.

Preparazione

Sfilettate la spigola.
Quindi preparate un fumetto di pesce con la rimanenza del pesce sfilettato.
Mettete in una casseruola la carota tagliata, la cipolla, il sedano, un poco di olio, lasciate soffriggere e sfumate con del vino bianco.
Lasciate andare un po' quindi sfumate di nuovo con del Martini.
Ora aggiungete il pesce sfilettato e dell'acqua fredda.
Fate andare a fuoco moderato per una ventina di minuti, dopodiché passate il tutto con un colino cinese.
Pulite i carciofi, tagliateli finemente, in una padella mettete olio ed aglio, quindi aggiungete i carciofi.
A metà cottura aggiungete lo scalogno con la mentuccia e un poco di fumetto di pesce fino a cottura ultimata.
Tagliate i filetti di spigola a cubettoni, fate scaldare dell'olio in una padella, quindi metteteci i filetti tagliati.
Sfumate con pochissimo vino e con del fumetto, cuocete per circa 10 minuti.
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata.
Nel frattempo stemperate lo zafferano in 1/2 bicchiere di acqua tiepida.
Scaldate una padella con l'olio d'oliva, aggiungete i carciofi lo zafferano.
Scolate la pasta e trasferitela nella padella, bagnate con del fumetto di pesce, toglietela dal fuoco e mantecate con del pecorino e i cubettoni di spigola.
Guarnite con scaglie di pecorino e foglie di carciofo.

  • Aggiungi questa ricetta alle tue preferite
  • Stampa questa ricetta
  • Invia questa ricetta ad un amico