Mistercarota.com
Ricette di cucina per chi ama cucinare

Gesuiti

Gesuiti
  • Portata: Primi » Timballi e sformati di primi
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 20 minuti
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso
  • Pubblicata il: 20/10/2006
  • Regione: (...nessuna...)
  • Click: 24382

Presentazione Gesuiti

La ricetta dei gesuiti sono una specialità di S.Benedetto del Tronto. In questa ricetta li ho fatti con le crepes. Ci sono andata diverse volte in questa cittadina e dopo averli assaggiati li ho rifatti a casa per la gioia del mio David che dopo aver mangiato i miei ha detto che sono meglio di quelli originali sanbenedettesi. Sembra che la ricetta originale sia stata inventata dalla confraternita dei Gesuiti. La ricetta dei gesuiti in pratica è una sorta di lasagna ai formaggi e ti assicuro che è la ricetta giusta per i buongustai. Ecco ingredienti e preparazione.

Ingredienti

Ingredienti: crepes (oppure 2 sfoglie di pasta all'uovo) - besciamella (1/2 lt di latte, 50 gr di burro, 50 gr di farina, sale, noce moscata) - qualche fungo trifolato - mozzarella - formaggi misti (io uso fontina, gouda e provola) - parmigiano grattugiato - 1 cucchiaio di salsa al pomodoro (facoltativo).

Preparazione

Allora anzitutto dovete scegliere se li volete fare con le crepes o con la sfoglia di pasta all'uovo (a vostro gusto io faccio una volta una una volta l'altra).
Quindi prendete una pirofila da forno e dopo averla imburrata metteteci nel fondo o la crepes oppure la sfoglia. Se optate per questa fatela prima bollire in un po' d'acqua salata quindi scolatela, mettetela in acqua fredda poi fatela sgocciolare. Dovete poi sistemarle bene in modo da rivestire il fondo.
Adesso cospargeteci sopra abbondante besciamella, tanta mozzarella a cubetti i formaggi fatti a dadini i funghetti trifolati, ad esempio gli champignon come faccio io, ma se vi piace un sapore più forte, i porcini.
Se ce l'avete, un velo di salsa al pomodoro, il parmigiano grattugiato e ancora besciamella.
Rimettete la crepes o la sfoglia in modo da rivestire bene la superficie e coprite con un velo di besciamella e un po' di formaggio grattugiato.
Quindi infornate a 200 gradi C. finché non diventa bello dorato.
Vi assicuro che è sublime, vi tufferete in una pirofila calda e sfilacciante dalla quale non riuscirete più a staccarvi... se siete a dieta lasciate perdere...

  • Aggiungi questa ricetta alle tue preferite
  • Stampa questa ricetta
  • Invia questa ricetta ad un amico