Mistercarota.com
Ricette di cucina per chi ama cucinare

Focaccia di Recco

Focaccia di Recco
  • Portata: Antipasti » Focacce
  • Pubblicata il: 12/01/2008
  • Regione: Liguria
  • Click: 7656

Ingredienti

Ingredienti: 1 kg di farina '00' forte (almeno 12 gr di proteine per 100 gr di farina) - 200 ml d'acqua minerale frizzante - 100 ml d'olio extravergine d'oliva - 100 ml di vino bianco secco - 2 kg di crescenza freschissima (se fosse dura diluirla con un po' di latte) - 3 cucchiaini da caffè rasi di sale fino - emulsione di latte ed olio extravergine d'oliva per coprire la pasta.
Occorrente: 2 teglie a bordo basso da cm 80x60.

Preparazione

Impastare la farina con l'acqua, l'olio, il vino bianco e il sale.
Lavorare la pasta fino a quando risulterà morbida e liscia (si può impastare anche nell'impastatrice),
dividerla in 4 parti uguali e lasciarla riposare per circa un'ora coperta con un canovaccio umido.
Stendere un pezzo di pasta col mattarello poi tirarla con le mani chiuse a pugno, prestando attenzione che la sfoglia non si rompa, quindi foderare una teglia da cm 80x60 precedentemente unta d'olio.
Distribuire la crescenza a piccoli pezzi, lasciando un bordo di 2 cm;
preparare l'altra sfoglia con l'altro pezzo di pasta e coprire.
Chiudere i bordi facendo pressione con le dita, tagliare la pasta in eccedenza
e col pennello per pasticceria passare sulla pasta l'emulsione d'olio e latte.
Pizzicare con le dita la pasta e formare dei buchi di circa un centimetro in più punti.
Schiacciare leggermente con il palmo della mano i mucchietti di formaggio e cuocere in forno preriscaldato a 250°C., fino a quando avrà raggiunto un colore dorato (circa 10 minuti).
Preparare l'altra teglia nello stesso modo.
Tagliare la focaccia a pezzi di circa 10x10 cm, trasferirla su un piatto da portata e servirla calda.
Nel caso in cui si dovesse consumare dopo qualche ora e sarà quindi necessario riscaldarla, consiglio di adagiare i pezzi di focaccia su dei rettangoli di carta-forno in modo da poterli sovrapporre nella teglia e facilitarne il trasbordo dalla teglia al piatto da portata.

  • Aggiungi questa ricetta alle tue preferite
  • Stampa questa ricetta
  • Invia questa ricetta ad un amico