Mistercarota.com
Ricette di cucina per chi ama cucinare

Coniglio stufato con mirto ed aceto balsamico

Coniglio stufato con mirto ed aceto balsamico
  • Portata: Secondi » Coniglio abbacchio e agnello
  • Preparazione e cottura: 2 ore
  • Pubblicata il: 09/05/2012
  • Regione: Sardegna
  • Click: 4670

Ingredienti

tempo di preparazione: 2 ore più 24 ore di marinatura

Ingredienti per 5 persone: circa 1,3 Kg di coniglio disossato tagliato a pezzi - 1 cipolla, 2 carote, 2 gambi di sedano, tagliati a pezzettoni - una manciata di foglie (e bacche se è stagione) di mirto - circa mezzo litro di aceto balsamico - olio - sale - eventuale acqua.

Preparazione

1. Pulite e sgrassate per bene i pezzi di coniglio e disponeteli in una ciotola di adeguate dimensioni.
2. Aggiungete tutte le verdure, 5 cucchiai di olio extravergine d'oliva e l'aceto balsamico, mescolate accuratamente, coprite il recipiente e lasciate marinare per circa 24 ore al fresco, mescolando 2 o 3 volte.



3.Trascorso il tempo della marinatura trasferite tutto quanto in un ampio tegame, incoperchiate e cuocete a fuoco moderato per circa 60 minuti, mescolando saltuariamente ed aggiungendo acqua se asciuga troppo.
4. Regolate di sale, mescolate e completate la cottura (circa altri 15-20 minuti).


5. Trasferite il coniglio con le verdure ed il sugo su di un piatto di portata e servitelo con accompagnamento di purea di patate.
NOTA: Un particolare ringraziamento va alla mia amica Marisa C., cuoca sopraffina, che per prima mi ha fatto conoscere questa squisitezza.

  • Aggiungi questa ricetta alle tue preferite
  • Stampa questa ricetta
  • Invia questa ricetta ad un amico