Mistercarota.com
Ricette di cucina per chi ama cucinare

Colomba di Pasqua di Mara Reggio

Colomba di Pasqua di Mara Reggio
  • Portata: Dolci » Lieviti, dolci a lunga lievitazione
  • Categoria: Ricette di Pasqua
  • Pubblicata il: 01/01/2004
  • Regione: (...nessuna...)
  • Click: 8713

Ingredienti

Ingredienti: 600 gr. di farina americana o Manitoba - 25 gr. di lievito di birra - 2 uova intere e un tuorlo - 250 gr. di burro - 100 gr. di zucchero - la scorza grattugiata di un limone - un pizzico di sale - 1 dl. di latte tiepido - 1 fialettina di aroma arancia - 1 bustina di vaniglia - 100 gr. di arancia canditi oppure 150 gr. di gocce di cioccolato
Ingredienti per la glassatura: 100 gr. di mandorle o farina di mandorle - 100 gr. di zucchero a velo e zucchero a granelli.

Preparazione

Incominciate verso le 20:00.
Impastate 60 gr. di farina con il lievito sciolto in un dito d'acqua tiepida e formate un bel panetto che metterete a lievitare in una ciotola coperto.

Quando il panetto avrà raddoppiato il volume, toglietelo dalla ciotola e metteteci dentro 540 gr. di farina,
2 uova intere e un tuorlo,
100 gr. di burro a temperatura ambiente, lo zucchero, il panetto lievitato, la scorza del limone, il sale, il latte, l'aroma arancia, la vaniglia e impastate tutti gli ingredienti.
Lavorate per almeno 10 minuti la pasta, aprendola con le mani, allungandola, ecc. dovete stropicciarla.
Quando notate che la pasta è bella liscia e non s'attacca nelle mani, rimettetela nel contenitore, e lasciate lievitare tutta la notte.
Al mattino, togliete dal frigo i restanti 150 gr. di burro e lasciarlo rimanere a temperatura ambiente,
poi unirlo all'impasto a pezzetti,



e uniti anche a scelta, o le gocce di cioccolato o i canditi di arance, lavorando molto ma molto bene la pasta, ancora per un po'.
Imburrate la teglia e mettete dentro l'impasto, distribuendolo con le mani in modo che vada in tutta la teglia, mettetela sotto al forno e lasciatela lievitare di nuovo.
Intanto prepariamo la glassa.
Se le mandorle sono con la buccia, scottatele nell'acqua bollente e poi sbucciatele, invece se sono spellate, unite lo zucchero a velo con un goccio d'acqua e amalgamate con un'uovo.
Quando la colomba avrà triplicato il volume, spalmiamola con la crema di mandorle e poi spargiamo un bel pugno pieno di zucchero a granella e accendiamo il forno, a 180 gradi.
Questa pasta tende a colorarsi subito sulla superfice, allora quando noi vediamo che si colora molto, mettiamo sopra la placca del forno oppure copriamo con un foglio d'alluminio e portare a termine la cottura che in effetti sarebbe quando lo stuzzicadente esce asciutto.
Conservarla in una busta di cellophan

  • Aggiungi questa ricetta alle tue preferite
  • Stampa questa ricetta
  • Invia questa ricetta ad un amico