Mistercarota.com
Ricette di cucina per chi ama cucinare

Colomba di Pasqua 2014

Colomba di Pasqua 2014
  • Portata: Dolci » Lieviti, dolci a lunga lievitazione
  • Categoria: Ricette di Pasqua
  • Preparazione e cottura: 12 ore
  • Pubblicata il: 10/04/2014
  • Regione: (...nessuna...)
  • Click: 2697

Ingredienti

Farina utilizzata: Manitoba o altra farina di forza da almeno W380-400 oppure almeno 15,5 gr di proteine su 100 gr di farina
Dosi indicate sono per: 1 colomba da 1,2 kg circa oppure 2 colombe da 600 gr
Consigliato l'uso di un'impastatrice.

Ingredienti 1° impasto: 125 gr di Lievito Madre (oppure 6 gr di lievito di birra secco, oppure 20 gr di lievito di birra fresco, oppure 20 gr di Lievito Madre essiccato del Molino Rossetto) - 190 gr di farina Manitoba - 45 gr di latte appena tiepido - 100 gr di acqua appena tiepida.

Ingredienti 2.° impasto: il 1° impasto lievitato - 170 gr di farina Manitoba - 170 gr di zucchero semolato - 1 uovo intero - 3 tuorli - 125 gr di burro a temperatura ambiente - pizzico di sale - aromi in fialette (vaniglia e arancia) - 140 gr di canditi (cedro e arancia).

Ingredienti per la glassa: 40 gr di mandorle intere - 120 gr di zucchero - 1 albume.
(per decorare: altre mandorle intere e granella di zucchero)

Occorrente: 2 stampi in carta per colomba da 600 gr oppure 1 stampo da 1.2 Kg

Preparazione

Preparazione 1° impasto.
Mettere nell'impastatrice il latte e l'acqua appena tiepidi, il Lievito Madre (oppure uno degli altri lieviti indicati), far girare l'impastatrice e versare pian piano la farina.
Mettere a lievitare sino al raddoppio del volume dell'impasto. Io ho messo l'impasto a lievitare in un contenitore di vetro con coperchio di plastica (tipo quelli per conservare cibi in frigo) e l'ho nel forno spento con la "lucina" accesa, dopo 4-5 ore l'impasto era raddoppiato di volume.



Preparazione 2° impasto.
Preparare una "crema" sbattendo con una frusta zucchero e uova (1 uovo intero + 3 tuorli) sino a che diventi un composto spumoso.


Mettere nell'impastatrice il 1° impasto lievitato, un pizzico di sale, gli aromi, qualche cucchiaiata della crema zucchero-uova e far girare l'impastatrice.
Continuare a far girare l'impastatrice aggiungendo il resto della crema zucchero-uova.



Aggiungere la farina e continuare a far girare l'impastatrice sino a che l'impasto abbia preso abbastanza "corda".


Nel frattempo, se hai acquistato i canditi in pezzi, tritare i canditi.


Dopo 10-12 minuti, l'impasto dovrebbe aver preso corda. Aggiungere quindi il burro a temperatura ambiente tagliato a cubetti. Far girare l'impastatrice almeno per 15-20 minuti sino a che il burro sia completamente assorbito e l'impasto sia diventato molto elastico.



Fare la prova dell'elasticità dell'impasto stirandone un pezzo.


A questo punto mettere l'impasto (liscio, ma di consistenza morbidissima e leggermente appiccicosa) sulla spianatoia (possibilmente non di legno, ma un materiale che non assorbe l'umidità). Schiacciare l'impasto, mettere sopra in canditi distribuendoli in modo uniforme, arrotolare e ripiegare l'impasto con l'aiuto di una spatola di metallo.



Se si stanno confezionando 2 colombe dividere in due l'impasto formando due porzioni, altrimenti lasciare una porzione unica. Qui sto dividendo in 2 l'impasto formando due porzioni, una per ogni colomba.


Per ogni porzione, dividere l'impasto dapprima in due, con una parte leggermente più grande dell'altra, poi suddividere ancora la parte più piccola in due: la parte più grande è il corpo della colomba, le parti più piccole le ali.


Con le parti più piccole formare le ali, distribuendo l'impasto in modo uniforme, con la parte piu` grande formare il corpo della colomba ed anche qui distribuire in modo uniforme l'impasto. Poi mettere l'impasto a lievitare in forno spento con la lucina accesa sino al raddoppio: occorreranno 5-7 ore.



Glassatura e cottura.
Al termine della lievitazione, l'impasto avrà raggiunto poco più della metà dell'altezza degli stampi.
Preparare la glassa. Tritare finemente le mandorle con lo zucchero semolato, sbattere quasi a neve l'albume (non è detto che occorra tutto l'albume), versarlo sul mix mandorle-zucchero mescolando sino a creare una crema molto densa.
Spalmare delicatamente la glassa su tutta la superficie della colomba con l'aiuto di un pennellino da dolci o altro attrezzo morbido.





Distribuire sopra qualche mandorla intera e, se piace, granella di zucchero.
Cuocere a 180-190°C. per 35 minuti circa.


Le foto seguenti riguardano alcune colombe che ho cucinato con questa ricetta, con o senza canditi, con o senza granella di zucchero, ma... vi assicuro che sono profumate, morbide, dolci al punto giusto... buonissime, almeno a detta di parenti ed amici che le hanno assaggiate.






  • Aggiungi questa ricetta alle tue preferite
  • Download ricetta in formato PDF
  • Stampa questa ricetta
  • Invia questa ricetta ad un amico