Mistercarota.com
Ricette di cucina per chi ama cucinare

Brioche per colazione

Brioche per colazione
  • Portata: Dolci » Lieviti, dolci a lunga lievitazione
  • Categoria: Snack Bar MrCarota
  • Pubblicata il: 01/02/2003
  • Regione: (...nessuna...)
  • Click: 7770

Ingredienti

Ingredienti: 500 gr. di farina forte (almeno 13 gr di proteine per 100 gr di prodotto) - 1 uovo (nella doppia dose se ne mettono 3) - 60 gr. di zucchero - 60 gr. di margarina o burro- 1 cubetto di lievito di birra - un pizzichino di sale - una fialettina d'aroma di arancio e latte quanto basta.

Preparazione

Mettete in una ciotola la farina, aggiungete il lievito sciolto in un dito d'acqua tiepida (sottolineo un dito), l'uovo intero, lo zucchero, il sale, il burro sciolto, l'aroma di arancio e impastate aggiungendo tanto latte a temperatura ambiente fino a raggiungere la consistenza di un panetto morbido.
Infarinate leggermente il piano di lavoro (ricordate che il piano di lavoro deve essere sempre di marmo o di un materiale antiaderente e mai di legno perché il legno fa' attaccare la pasta e quindi voi siete costrette ad aggiungere sempre farina) - quindi versate l'impasto che dovra' risultare un po' attaccaticcio.
Incominciate a lavorarlo e man mano che lo lavorate, vi accorgerete che non si attacchera' piu' alle vostre mani, lavoratelo molto energicamente e per almeno 10 minuti (non stancatevi perché ne vale la pena).
Rimettete il panetto cosi' ottenuto di nuovo nella ciotola, accendete per un po' il forno, fatelo solo riscaldare, spengetelo e mettete la ciotola con il panetto, il suo volume dovra' raddoppiare (d'estate è diverso perché impiega meno tempo).
Quando la lievitazione è avvenuta, rispolverate con la farina il piano di lavoro (la farina dev'essere un velo) e reimpastate il panetto per altri 10 minuti, foderate una teglia con carta forno e incominciate a fare le forme... come le vogliamo fare?... facciamo le brioschine... prendete un pezzetto di pasta grande quanto una patata un pa' pi? piccola di una media, lavoratela e dategli la forma rotonda, schiacciatela leggermente e mettetela nella teglia.
Potete fare anche qualche treccia! Allora tagliate 3 pezzetti di pasta, per ogni pezzetto fate un bastoncino lungo 15 cm, mettete davanti a voi i tre bastoncini, unite le tre estremita' insieme e con le tre code fate la treccia, alla fine unite di nuovo le altre tre estremita' (io con 1/2 kg di farina faccio 2 trecce giganti) potete con questa pasta fare anche i cornetti e verranno fuori i cornetti a pasta briosche.
Per fare i cornetti dovete stendere la pasta con il matterello, e ricavare dei triangoli con il pizzo molto lungo, incominciando dalla base piu' piccola incominciate ad arrotolare per finire la chiusura sul pizzo del triangolo. Adesso rimettete le briosche cosi' composte nella teglia di nuovo nel forno e fatele rilievitare di nuovo;
quando saranno lievitate, accendete il forno a 180 gradi per almeno 5 minuti e infornate le briosche, state molto attente perché questa è una pasta che cuoce subito.
Quando saranno belle dorate toglietele e tenete subito pronto un'uovo sbattuto e con il pennello spennellate una alla volta molto velocemente finché sono calde.
Queste brioche non si possono tenere piu' di 2 giorni perché si asciugano ma... ragazze: non so se riuscirete a tenerle per un paio di minuti!!!

  • Aggiungi questa ricetta alle tue preferite
  • Stampa questa ricetta
  • Invia questa ricetta ad un amico