Mistercarota.com
Ricette di cucina per chi ama cucinare

Zuppa di chiodini

Zuppa di chiodini
  • Portata: Primi » Minestre
  • Categoria: Zuppe
  • Preparazione: 30 minuti
  • Cottura: 1 ora e 15 minuti
  • Dosi per: 6 persone
  • Costo: basso
  • Pubblicata il: 15/09/2006
  • Regione: (...nessuna...)
  • Click: 38836

Presentazione Zuppa di chiodini

Tra tutti i funghi, i chiodini sono quelli che costano meno ma non per questo meno buoni e questa zuppa di chiodini esalta il loro sapore e la loro delicatezza. Una zuppa di chiodini, cucinata insieme a patate, che non ha nulla da invidiare ad una qualsiasi zuppa di funghi più rinomata. Ecco la preparazione e gli ingredienti.

Ingredienti

Ingredienti per 5-6 persone: 2 kg di chiodini (di prima scelta) già puliti - 5 patate farinose grosse - 2,5 litri di acqua - 2 dadi da brodo di carne - una foglia di alloro - pepe nero macinato - 1 o 2 spicchi d'aglio - 1 bicchiere d'olio extravergine di oliva - 1 bel mazzo di prezzemolo fresco - 1 bicchiere di vino bianco secco - fette di pane bruschettato.

Preparazione

Lavate accuratamente i funghi in acqua corrente.
Apriteli nel senso della lunghezza e, se troppo grandi, tagliateli a metà.

Metteteli in una pentola e portate ad ebollizione per circa 5 minuti.
Scolateli molto bene dall'acqua e gettate la stessa (l'acqua della prima bollitura dei chiodini è tossica).
In una padella antiaderente scaldate l'olio con l'aglio sminuzzato, aggiungete i funghi sbollentati e fate soffriggere per qualche minuto, sfumando poi con il vino bianco fino ad evaporazione.
Aggiungete il prezzemolo sminuzzato, un dado da brodo e un po' di pepe ai funghi e fate cuocere per circa mezz'ora avendo cura di non farli asciugare troppo (aggiungete casomai un po' di vino bianco o di acqua) e mescolate spesso.
Sbucciate e tagliate a pezzi le patate.
A parte, in una pentola capiente, fate bollire l'acqua, le patate sbucciate e tagliate a pezzi, la foglia di alloro e l'altro dado.
Quando le patate sono cotte, togliete l'alloro e frullatele con il mixer ad immersione: dovreste così ottenere una crema poco densa.
A questo punto aggiungete i funghi alla crema e fate cuocere per un'altra ora a fuoco basso e con il coperchio, mescolando spesso perché non attacchi al fondo.
Assaggiate regolando di sale.
La zuppa così ottenuta deve risultare abbastanza densa.
Mettete nelle ciotole (meglio di terracotta), una fetta di pane, la zuppa e fate gratinare al forno (circa 180 gradi) per qualche minuto, oppure servitela con il pane bruschettato a parte.

Questa è la mia specialità e vi garantisco un'ottima figura.
Accompagnatela con un buon vino rosso corposo.

  • Stampa questa ricetta
  • Invia questa ricetta ad un amico
  • Condividi con Facebook
  • Condividi con Twitter
  • Condividi con LinkedIn
  • Condividi con Pinterest