Mistercarota.com
Ricette di cucina per chi ama cucinare

Zeppole di S. Giuseppe .2

Zeppole di S. Giuseppe .2
  • Portata: Dolci » Lieviti, dolci a lunga lievitazione
  • Pubblicata il: 17/06/2009
  • Regione: (...nessuna...)
  • Click: 9624

Ingredienti

(zeppole, ciambelle da bar)
Al mio paese d'origine si chiamano le zeppole e si fanno a S.Giuseppe, ma lavorando a Livorno li ho mangiati in una friggitoria: erano favolosi e li chiamavano i frati fritti.

Ingredienti per 10 frati tipo foto: 1/2 kg farina 00 - 50 gr di lievito per pane sciolto in pochissimo latte tiepido - 350 gr di patate lesse e passate nello schiacciapatate - la buccia grattugiata di un bel limone fresco - 1 bustina di vanillina - 2 uova - 50 gr di burro fuso - 1 tazzina di vermuth - 3 cucchiai colmi di zucchero - 1 pizzico di sale - olio di semi di arachidi - zucchero semolato per spolverizzarle.

Preparazione

Disponete a fontana la farina su di una spianatoia, matteteci al centro il resto degli ingredienti ed impastate il tutto ottenendo un impasto ben amalgamato, morbido e leggermente appiccicoso (non fatevi prendere dalla tentazione di aggiungere altra farina).
Adesso si possono fare forme e farcire a piacere, io ho fatto la forma classica in questo modo: ho preso un pezzo di pasta ho formato dei bastoncini arrotolandoli sulla spianatoia ad uno spessore di 2-3 cm circa e lunghi 25 cm li ho chiusi incrociando le due estremità e schiacciandole leggermente al fine di non farli aprire in cottura, adagiateli su un ripiano lontano da correnti d'aria e lasciarli lievitare fino al raddoppio circa 1 ora e mezza, mettere sul fuoco un pentolino con abbondante olio di semi di arachidi (i frati devono galleggiare in cottura) e portare l'olio a temperatura moderata non tanto caldo altrimenti i frati restano crudi dentro e bruciati fuori.
A questo punto aiutandovi con una spatola staccate i frati e friggeteli fino a che raggiungono un colore tipo foto, man mano che li togliete dall'olio fateli asciugare su carta assorbente e ancora caldi passateli nello zucchero semolato e riponeteli in un vassoio.
Si possono fare di varie forme per esempio bomboloni da farcire prima o dopo oppure ciambelle usando due tagliapasta uno piccino e l'altro grande oppure tipo frittelle mettendoci dentro all'impasto uvetta ammorbidita nel rum...

  • Aggiungi questa ricetta alle tue preferite
  • Download ricetta in formato PDF
  • Stampa questa ricetta
  • Invia questa ricetta ad un amico