Mistercarota.com
Ricette di cucina per chi ama cucinare

Stuzzichino al peperoncino

Stuzzichino al peperoncino
  • Ricette
  • Portata: Antipasti » Crostini e bruschette
  • Preparazione e cottura: 20 minuti
  • Pubblicata il: 13/10/2007
  • Regione: (...nessuna...)
  • Click: 7857

Ingredienti

Ingredienti: 20 o 25 peperoncini di cayenna (o altri a scelta, ma NON l'Habanero) - 1/2 cucchiaino da caffè di sale fino - 1 cucchiaino da caffè di semi di finocchio - 10 bacche di ginepro - 1 spicchio d'aglio abbastanza grosso - prezzemolo tritato - 1 cucchiaino da caffè di semi oleosi (semi di girasole o di papavero o di sesamo o di lino a scelta) - olio q.b. - aceto bianco.

Preparazione

Lavare i peperoncini lasciandoli interi, sbollentateli per 10 minuti in una pentola dove avete messo metà acqua e metà aceto bianco (per questa operazione consiglio di non usare aceti particolarmente costosi dato che l'aceto, una volta sbollentati i peperoncini, verrà gettato).
Intanto prendete un barattolo che abbia la capacità da circa 250 gr e cominciate a mettere sul fondo il sale, i semi oleosi, l'aglio tagliato a metà e i semi di finocchio (in alternativa si può usare il finocchietto selvatico repereibile anche nei grandi supermercati) e infine un pizzico di prezzemolo tritato.
Quando i peperoncini saranno pronti, scolateli e fateli raffreddare, togliete e gettate il picciolo che ancora non era stato tolto e senza essere troppo precisi tagliate i peperoncini (personalmente mi sento di suggerire di usare una mezzaluna).
Riponete il tutto nel barattolo e mescolate una prima volta tutti gli ingredienti, poi aggiungete l'olio fino a coprirli completamente, poi date una seconda mescolata e lo stuzzichino è pronto per essere accompangato su tartine, bruschette oppure con del formaggio o legumi.
Ultima operazione da fare dopo aver lavorato il peperoncino: lavare accuratamente gli attrezzi e le mani.

  • Aggiungi questa ricetta alle tue preferite
  • Stampa questa ricetta
  • Invia questa ricetta ad un amico