Mistercarota.com
Ricette di cucina per chi ama cucinare

Strudel di mele nel barbecue

Strudel di mele nel barbecue
  • Portata: Dolci » Piccola pasticceria
  • Categoria: Barbecue e brace
  • Preparazione e cottura: 3 ore
  • Pubblicata il: 16/11/2011
  • Regione: (...nessuna...)
  • Click: 2992

Ingredienti

Ingredienti per la pasta strudel: 250 gr di farina (ho usato una farina abbastanza carica di proteine) - 150 ml di acqua circa - 20 ml olio di semi di girasole - 1 pizzico di sale.

Ingredienti per il ripieno: 800 gr di cubetti di mela renetta o mela comune a buccia gialla (comunque mele profumate ma con poco succo) - 60 gr di uva passa - 80 gr di pangrattato - 60 gr di pinoli - 60 gr di scaglie di mandorla - 80 gr di burro - 100 gr di zucchero - 30 ml di rhum creola - 15 gr di cannella in polvere - buccia di un limone.

Preparazione

Preparazione della pasta strudel.
Ho setacciato la farina per darle aria, l'ho messa in una boule, aggiunto un pizzico di sale, ho versato l'olio di semi (migliore rispetto al burro, fa un impasto liscio ed elastico), versato lentamente l'acqua tiepida, poco più di 30°C.
Ho mescolato l'impasto, sollevando con le dita la farina, unendola all'olio e all'acqua. Ho continuato a sollevare l'impasto senza girare, l'ho lavorato con le dita, per circa 20 minuti.
Quando la pasta non appiccicava più, ho infarinato il piano di lavoro e ho cominciato a lavorare l'impasto con le mani, sbattendolo spesso con violenza sulla tavola. La pasta deve diventare bella liscia e non si deve attaccare ne' alla tavola ne' alle mani.
Ho fatto una palla e fatta riposare per 30 minuti, ungendola con olio e l'ho ricoperta con una scodella riscaldata (versare all'interno della scodella dell'acqua bollente, attendere un po', gettarla e asciugarla prima di coprirci l'impasto).
Dopo averla fatta riposare, ho cominciato a tirarla con le mani, sopra una tovaglia infarinata, cercando di dare una forma rettangolare, lunga e stretta. L'ho stesa molto sottile: la sfoglia deve essere sottilissima, come carta.
Stendendo con le mani, in genere l'orlo della pasta rimane più spesso, e va tagliato via con un coltello.
Mentre la pasta riposa ho preparato il ripieno. Ho messo a bagno l'uvetta nel rhum appena intiepidito.
Ho rosolato il pangrattato nella metà del burro precedentemente sciolto in padella.
Ho tolto i torsoli alle mele, le ho sbucciate e fatte a cubetti, ho fatto andare in padella nell'altra metà del burro lo zucchero e le mele, aggiunto i pinoli, le mandorle, la cannella e l'uva passa senza strizzarla dal rhum.
Ho tolto dal fuoco dopo 5 minuti, lasciato raffreddare aggiungendo quasi tutto il pangrattato.
Con quello rimasto ho spolverato la sfoglia preparata in precedenza, ho messo il ripieno per la lunghezza, grattugiato sopra la buccia di limone ed ho arrotolato la sfoglia aiutandomi con la tovaglia.
Ho trasferito lo strudel su di una placca da forno, precedentemente unta o con foglio di carta-forno. Ho fatto dei tagli sulla parte superiore.
Va cotto in forno preriscaldato alla temperatura di 180°C per 45-60 minuti, dipende dal ripieno.
Io l'ho cotto nel Weber OT, 180-190°C, cottura indiretta senza umidità aggiuntiva, per 60 minuti.
Una volta raffreddato, l'ho un poco spolverato con dello zucchero a velo.


  • Aggiungi questa ricetta alle tue preferite
  • Stampa questa ricetta
  • Invia questa ricetta ad un amico