Mistercarota.com
Ricette di cucina per chi ama cucinare

Roulade ai frutti di mare

Roulade ai frutti di mare
  • Portata: Primi » Pasta all'uovo
  • Pubblicata il: 05/01/2007
  • Regione: (...nessuna...)
  • Click: 3969

Ingredienti

Dovete preparare una cenetta importante per gli amici o per i vostri cari e volete fare bella figura?
Allora provate a preparare questa delicata "Roulade" presentandola poi su un piatto da portata e guarnendola con dei gamberi sgusciati.

Gli ingredienti per 4 persone: 4 lasagne verdi e 4 bianche (quelle delle lasagne alla bolognese per intenderci), 350 gr. di polpa di granchio in scatola, 100 gr. di mollica di pane, 1 cucchiaio di passata di pomodoro, 1 uovo sbattuto, 2 cucchiai di besciamella, la scorza grattugiata di un limone (non trattato), sale e pepe.
Per la salsa: 3 cucchiai di farina, 1/2 bicchiare di vino bianco secco, 1/2 bicchiere di latte, 1/2 bicchiere di brodo, 225 gr. di gamberetti cotti sgusciati, un po' di prezzemolo tritato.

Preparazione

Cuocete le lasagne in acqua bollente, scolatele e passatele sotto l'acqua fredda, poi tamponatele con carta assorbente e lasciatele asciugare.
Mescolate in una terrina la polpa di granchio, la mollica di pane, la passata di pomodoro, l'uovo, la besciamella, la scorza del limone. il sale, il pepe e impastate bene.
Prendete ora le lasagne bianche, affiancate, e stendetevi la meta' della farcia, sovrapponetevi le lasagne verdi e l'altra meta' della farcia, quindi arrotalatele,formando 4 rotoli.
Tagliate ogni rotolo in 8 fette, utilizzando un coltello seghettato, cercando di mantenere la loro forma rotonda e disponetele in una pirofila unta con un po' di burro.

Per la salsa, in una casseruolina stemperate la farina con il vino, aggiungete latte e brodo e fate addensare a fuoco dolce per qualche minuto, spolverizzando alla fine con un po' di prezzemolo.
Sempre mescolando, incorporatevi i gamberetti, poi versate questo composto sulle fette di "Roulade".
Infornate a 180 gradi per 5-6 minuti, lasciate riposare in forno per altrettanto, poi servite sul piatto da portata (meglio riscaldato), decorando con gamberi sgusciati, ciuffetti di prezzemolo e magari qualche decorazione di limone a fettine.

E' più veloce farla che scriverla e il risultato merita l'impegno!!!!

  • Aggiungi questa ricetta alle tue preferite
  • Stampa questa ricetta
  • Invia questa ricetta ad un amico