Mistercarota.com
Ricette di cucina per chi ama cucinare

Malloreddus al pesto di pomodori secchi e pinoli

Malloreddus al pesto di pomodori secchi e pinoli
  • Portata: Primi » Altri primi
  • Pubblicata il: 27/10/2004
  • Regione: (...nessuna...)
  • Click: 12267

Ingredienti

Ingredienti per i malloreddus (gnocchetti sardi): 200 gr di semola di grano duro (per pasta) - 100 ml circa di acqua calda (quantità assolutamente indicativa) - pizzico di sale.
Ingredienti per la salsa: 5 o 6 pomodori secchi - un cucchiaio raso di pinoli - 1 cucchiaio e 1/2 di parmigiano e pecorino - 2 o 3 spicchi d'aglio - una manciatina di foglie di basilico - olio grezzo (non filtrato) q.b. a rendere cremosa la salsa

Preparazione

Amalgamiamo tutti gli ingredienti ottenendo un impasto morbido ma sodo.
Lavoriamo e amalgamiamo bene l'impasto per 5 minuti circa
Tagliamo a pezzetti l'impasto
Formiamo dei lunghi serpentelli abbastanza sottili
Tagliamo minuscoli gnocchetti di 1 o massimo 2 cm (a parte la tradizione, dipende anche dai gusti)
clicca qui
Cliccando su questa foto è possibile vedere una sequenza di immagini che illustra due metodi per ottenere dei malloreddus di grandezza giusta e rigati; per fare cio' sarebbe necessario l'apposita tavoletta di legno rigata, ma possiamo arrangiarci usando una forchetta o un cesto di vimini; in ogni caso si prende lo gnocchetto, di mette, ad esempio, sui rebbi della forchetta, si preme con il pollice e si fa rotolare imprimendogli una certa forza; non schiacciarlo troppo ma imprimere una certa forza in modo da ottenere uno spessore di pasta non troppo grosso e una rigatura uniforme (vedi la sequenza delle immagini)
Con le dosi date in questa ricetta e con la grandezza data agli gnocchetti (a me piacciono grossi) bastano e 2 o 3 persone
Prepariamo la salsa.
Pestare tutti gli ingredienti iniziando dal basilico, poi i pomodori secchi, poi i pinoli e l'aglio, poi aggiungere alternativamente formaggi grattugiati e olio sino ad ottenere una salsa cremosa
Mettiamo a bollire una pentola d'acqua e aggiungiamo un goccio d'olio per non far attaccare gli gnocchetti, dal momento che sono ancora freschi; appena l'acqua bolle mettiamo del sale
Lessiamo gli gnocchetti: anche se sono freschi teniamo conto che hanno un certo spessore e quindi occorrerà del tempo per cuocerli;
questo tempo dipende dalla grandezza data agli gnocchetti, quindi non basta che "vengano a galla" ma occorrerà farli cuocere da qualche minuto a 10 minuti, secondo la loro grossezza
In ogni piatto mettiamo un po' di salsa e diluiamola con un goccio di acqua di cottura degli gnocchetti; scoliamo gli gnocchetti, amalgamiamoli alla salsa e buon appetito!
Buon appetito

  • Aggiungi questa ricetta alle tue preferite
  • Stampa questa ricetta
  • Invia questa ricetta ad un amico