Mistercarota.com
Ricette di cucina per chi ama cucinare

Crostata di fragole

Crostata di fragole
  • Portata: Dolci » Crostate
  • Pubblicata il: 11/09/2004
  • Regione: (...nessuna...)
  • Click: 46158

Ingredienti

Ingredienti per l'impasto della crostata: 300 gr di farina - 150 gr di zucchero - 150 gr di burro - 3 tuorli - vanillina
Ingredienti per la crema pasticcera: 500 ml di latte - 150 gr di zucchero - 4 tuorli - 50 gr di farina (oppure 40 gr di farina e 10 gr di amido di mais) - 1/2 bustina di vanillina
Occorrente per la farcitura finale: la base cotta della crostata - fragole fresche tagliate a fette spesse regolari - crema pasticcera - zucchero a velo - una spatola per spalmare la crema - polvere per gelatina (la gelatina in questa ricetta non l'ho usata...)

Preparazione

Prepariamo l'impasto della crostata.
Mettiamo nel frullatore la farina, lo zucchero e il burro freddo di frigorifero e tagliato a pezzi; riduciamo il tutto in "sabbia".
Aggiungiamo la vanillina
Aggiungiamo i tuorli
Amalgamiamo velocemente con un cucchiaio oppure con il frullatore, evitando per quanto possiamo di toccare l'impasto con le mani
Raccogliamo l'impasto formando una palla
Avvolgiamo l'impasto nella pellicola da cucina e mettiamola in frigo per un'oretta.
Prepariamo una crema pasticcera abbastanza densa e ferma.
Portiamo ad ebollizione il latte con metà dello zucchero e la vanillina
Versiamo l'altra metà dello zucchero nei tuorli con la frusta formiamo una morbida crema chiara
Continuando a sbattere incorporiamo la farina
Appena il latte è caldo mescoliamolo fino a che giunga l'ebollizione
Versiamo il latte, appena bollito, a filo nella pastella con uova zucchero e farina mescolando continuamente
Continuiamo a mescolare sino ad incorporare tutto il latte
Mettiamo la crema a fiamma bassissima (meglio se a bagnomaria) e continuiamo a mescolare fino a velare il cucchiaio di legno.
Se la crema non fosse abbastanza densa teniamola per qualche istante sul caldo mescolando continuamente sino a giusta densità
Per evitare che faccia "il velo" copriamo la crema con pellicola da cucina facendo aderire la pellicola alla superficie della crema. Facciamola freddare
Togliere l'impasto dal frigo, togliere la pellicola, mettere l'impasto sulla spianatoia (meglio se di marmo o di metallo) e schiacciarla a forma tonda
Stenderlo con il mattarello usando la farina per evitare che si attacchi al piano di lavoro o al mattarello.
Avvolgere l'impasto sul mattarello e con delicatezza adagiarlo su una teglia da crostata imburrata. Sempre con delicatezza adattare l'impasto al fondo della teglia
Prepariamo un disco di carta da forno
Formiamo un quadrato e pieghiamolo in due ottenendo un triangolo
Pieghiamo di nuovo
...e cosi via...
...sino ad avere uno dei lati uguali del triangolo poco piu' grande del raggio della teglia
...ritagliamolo con una forbice una linea curva...
...ottenendo un disco...
...da mettere sulla base della crostata
Mettere del legumi secchi sul fondo della crostata e cuocere a 190 gradi per 25-30 minuti circa
Con la spatola spalmare la crema sulla base della crostata.
Disporre il primo giro di fragole mettendole con la punta verso l'interno della crostata
Mettere il secondo giro di fragole nello stesso modo, sovrapponendole leggermente a quelle del primo giro
...e cosi via sino a completare la farcitura con una fragola intera al centro della crostata
Non mettere subito lo zucchero a velo altrimenti le fragole rilasciano la loro acqua. Al momento di servire spolverare con zucchero a velo. Dopo 1 ora, quando le fragole iniziano a fare acqua, inclinare leggermente la crostata per scolare tale acqua.
Tutto cio' si puo' evitare scottando leggermente le fragole prima di usarle (anche se in tal modo il loro sapore di fresco non c'è piu'), oppure mettendo la gelatina bollente sulla crostata gia' decorata con le fragole

  • Aggiungi questa ricetta alle tue preferite
  • Stampa questa ricetta
  • Invia questa ricetta ad un amico