Mistercarota.com
Ricette di cucina per chi ama cucinare

Crema spalmabile al cacao e nocciole (VII vers.)

Crema spalmabile al cacao e nocciole (VII vers.)
  • Portata: Dolci » Confetture, marmellate e creme spalmabili
  • Categoria: Ricercatezze
  • Pubblicata il: 24/08/2003
  • Regione: (...nessuna...)
  • Click: 31053

Ingredienti

Ingredienti: 120 gr di nocciole tostate e spellate - 35 gr di cacao (contenente il 20% di burro di cacao) - 70 gr di cioccolato bianco - 350 ml di latte intero - 75 gr di zucchero

Preparazione

La presente ricetta è proprio tutta mia, dal momento che ingredienti e preparazione me li sono inventati io di sana pianta ed inoltre è da molto tempo che cerco di migliorarla, come si vede dal numero della versione.
Ha sapore e ingredienti diversi dalla buonissima Nutella®, la crema spalmabile al cacao e nocciole famosa in tutto il mondo: infatti nella mia crema prevale il sapore di nocciole, un buon gusto di cacao e contiene latte intero.
L'ho definita "open source", come se fosse un software, perché per ora voglio rendere pubblici i miei ingredienti, le dosi e la preparazione, poi in futuro quando avro' raggiunto il top... vedremo.
Ogni miglioria che apportero' la rendero' pubblica, proprio come un "open source", sino al momento in cui trovero' le giuste dosi: allora magari decidero' di mettere su' una bella produzione della mia crema ;-)
Versione dopo versione ho cercato di non imitare il gusto delle creme spalmabili attualmente in commercio, ma di creare un gusto di mio gradimento. Sto' cercando ad esempio di usare solo ingredienti che, oltre ad essere facilmente reperibili nei negozi, contengano grassi naturali come ad esempio il burro di cacao contenuto nella polvere di cacao e nel cioccolato bianco, oppure l'olio contenuto nelle nocciole.
Modifiche rispetto alla versione precedente:
- aumentata la quantità delle nocciole;
- migliorato il modo di ottenere la pasta di nocciole;
- aumentata la quantità di cioccolato bianco;
- migliorata la cottura delle crema.

Il latte deve essere intero; leggendo poi gli ingredienti sulla confezione del cacao controllare che questo sia puro ossia che non contenga acidificanti tipo carbonato di potassio o aromi vari ma solo ed esclusivamente cacao con l'eventuale indicazione della percentuale di burro di cacao (min. 17% e max 20%); il cioccolato bianco deve contenere solo ed esclusivamente zucchero, burro di cacao, latte ed eventuale lecitina di soia; le nocciole debbono essere di ottima qualità, tostate e spellate.

- Mettere le nocciole nel frullatore insieme a 3 cucchiaini di zucchero;
- Frullare sino ad ottenere una crema morbida: frullando le nocciole, queste si ridurranno in briciole poi continuando a frullare queste emetteranno il loro olio e quindi si otterra' una pasta che si attacchera' ai bordi del bicchiere del frullatore; a questo punto fermare il frullatore, staccare la pasta e continuare a frullare sino ad ottenere la crema suddetta che dovra' essere fluida ed omogenea: questa è la pasta di nocciole;

- Aggiungere il rimanente zucchero al cacao e mescolare bene; diluire con un goccio di latte sino ad ottenere una pasta morbida;
- Aggiungere alla pasta di cacao la pasta di nocciole sino ad ottenere un composto omogeneo e fluido;
- Aggiungere alla pasta di cacao e nocciole pian piano l'altro latte e mescolare bene sino ad incorporarlo perfettamente;
- Aggiungere alla crema il cioccolato bianco;
- Mettere sul fuoco medio (non alto: medio!) e far sciolgliere ed amalgamare il tutto mescolando continuamente con un cucchiaio di legno;
- Continuare a mescolare abbastanza velocemente sino a raggiungere l'ebollizione;
- Appena bolle abbassare molto la fiamma da questo momento continuare a mescolare sino ad ottenere una crema molto densa:
- La crema sara' pronta quando l'ebollizione risultera' difficile (tipo 'fango bollente'); in pratica la crema si dovrà ridurre piu' del doppio e cioè al 40% circa;
- Ci vorranno dai 25 ai 40 minuti;
- Quando sara' pronta toglierla dal fuoco e versarla in un piccolo vaso di vetro pulito ed asciutto; non mettere il coperchio sino a che la crema sara' completamente fredda; appena fredda conservare in frigo (ma son sicuro che ci restera' per poco...).
Buon appetito

  • Stampa questa ricetta
  • Invia questa ricetta ad un amico
  • Condividi con Facebook
  • Condividi con Twitter
  • Condividi con LinkedIn
  • Condividi con Pinterest