Mistercarota.com
Ricette di cucina per chi ama cucinare

Cannoli siciliani .2

Cannoli siciliani .2
  • Portata: Dolci » Piccola pasticceria
  • Pubblicata il: 15/02/2009
  • Regione: Sicilia
  • Click: 6946

Ingredienti

Ingredienti per la pasta: 500 gr di farina 00 - 50 gr di zucchero - 50 gr di strutto - 2 uova intere - il succo di 1/2 limone - vino - 125 gr di bianco secco - 1 albume d'uovo
Ingredienti per il ripieno: 750 gr di ricotta di pecora - 325 gr di zucchero a velo - 100 gr di canditi a piacere - 100 gr di scagliette di cioccolata.

Preparazione

Impastare tutto energicamente, fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
Avvolgere l'impasto in una pellicola trasparente e lasciarlo riposare 1 ora circa nel frigo.
Ripieno:. Una piccola premessa.
Il ripieno è preferibile prepararlo un giorno prima, la ricotta deve essere di pecora e di ottima qualità e infine un piccolo trucco, per far sì che la ricotta diventi una crema liscia e lucida, fate così: prendete la ricotta, avvolgetela in un canovaccio che la possa contenere e strizzatela in modo da toglierci l'acqua in eccesso.
Mischiate la ricotta con lo zucchero a velo fino a far sì che diventi una crema, fatto ciò passate il composto ottenuto in un passaverdure a maglie fitte.
Mischiate nella crema i restanti ingredienti, tenendovene un po' da parte che vi serviranno per decorare i cannoli.
Prendete la pasta dal frigo e tiratela con il mattarello o a macchina ad uno spessore di circa 2 mm fate dei cerchi di pasta con un tagliapasta del diametro pari alla lunghezza dei vostri cannoli di latta, oppure fate dei quadrati di pasta che abbiano la diagonale uguale alla lunghezza di vostri stampi per cannoli.
Poggiate lo stampo in modo da stare con la lunghezza sull'estremità della pasta e avvolgetela intorno, sovrapponendo i due angoli di pasta che incollerete con l'albume d'uovo, facendola aderire con una leggera pressione.
Friggete i cannoli in abbondante olio di arachidi a fuoco moderato (regolate la fiamma in modo che i cannoli si cuociono lentamente) lasciate che si raffreddano bene.
Per la farcitura ci sono 2 modi:
- se li dovete mangiare nell'arco di 4-5 ore riempite i cannoli e guarniteli con scagliette di cioccolato e canditi, spolverateli di zucchero a velo;
- se invece dovete servirli dopo parecchie ore o addirittura l'indomani, sciogliete a bagno maria del cioccolato fondente e con un pennellino per alimenti spalmatela all'interno dei cannoli, in questa maniera la cioccolata raffreddandosi creerà uno strato isolante con la pasta mantenendo la cialda del cannolo croccante.

  • Aggiungi questa ricetta alle tue preferite
  • Stampa questa ricetta
  • Invia questa ricetta ad un amico