Mistercarota.com
Ricette di cucina per chi ama cucinare

Bon bon di babà alla Strega

Bon bon di babà alla Strega
  • Portata: Dolci » Piccola pasticceria
  • Pubblicata il: 17/06/2009
  • Regione: (...nessuna...)
  • Click: 18596

Ingredienti

Ingredienti: 300 gr di farina manitoba - 50 gr di zucchero - 4 uova da 60 gr circa - 25 gr di lievito - 80 gr di burro ammorbidito a temperatura ambiente - un pizzico di sale.
Ingredienti per la bagna: 500 gr di acqua - 300 gr di zucchero - liquore Strega a piacere.

Preparazione

Mettete tutti gli ingredienti tranne il burro in un'impastatrice con gangi ed impastate a velocità sostenuta e quando tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati aggiungere il burro ammorbidito: la pasta si deve staccare dal contenitore e risultare tipo gomma elastica cioè collosa ma non deve attaccarsi alle mani.
Un piccolo consiglio: la lavorazione non deve essere meno di 25 minuti e se vedete che l'impasto si ammorbidisce troppo vuol dire che la pasta si sta surriscaldando dalla troppa lavorazione, fermatevi, copritelo con un panno umido e dopo 1/2 ora completate la lavorazione.
Lasciare lievitare fino al raddoppio dell'impasto, quindi prendete dei piccoli pezzi e metteteli in appositi stampini precedentemente imburrati, chi non avesse i stampini da babà si possono comprare delle formette simili di stagnola il risultato non cambia, la quantità di impasto nei stampini deve esere di 1/3 della capienza.
La lievitazione pronta quando i babà sono alti 1 cm in più dello stampo.
Infornate a forno preriscaldato a 220°C. per 15 minuti poi completate la cottura a 190°C. per altri 15-20 minuti a secondo dei forni.
I babà sono pronti quando assumeranno un bel colore tipo foto.
Per la bagna si possono inzuppare a piacere, la ricetta originale prevede il rum ma io li ho inzuppati con acqua, zucchero (a me piacciono dolci ), fatti restringere al fuoco, fatti raffreddare ed aggiunto la strega a piacere (non esagerate il troppo stroppia).
Quando li inzuppate la bagna deve essere tiepida, strizzateli comprimendoli tra le mani delicatamente, se la pasta vi è venuta buona il babà è come una spugna, dopodiché temperate del buon cioccolato fondente,
prendete i babà, infilateli per 1/3 dal lato di sotto senza romperli con un stecco lungo tipo quelli da spiedini e con un mestolino irrorateli di cioccolato.
Fate sgocciolare e riponeteli o in un vassoio foderato di carta da forno oppure adagiateli dentro a dei pirottini a misura metteteli in frigo fino a che non si rassodi la cioccolata, serviteli appena usciti dal frigo. Quando li mangiate sembra di mangiare dei bon bon farciti di baba' alla strega.

  • Aggiungi questa ricetta alle tue preferite
  • Stampa questa ricetta
  • Invia questa ricetta ad un amico