Mistercarota.com
Ricette di cucina per chi ama cucinare

Babà di Zio Salsi

Babà di Zio Salsi
  • Portata: Dolci » Lieviti, dolci a lunga lievitazione
  • Pubblicata il: 21/12/2008
  • Regione: Campania
  • Click: 11516

Ingredienti

Attrezzatura: un impastatrice tipo foto con gangi e stampi da babà.
Ingredienti: 400 gr di farina manitoba - 4 uova intere e 1 tuorlo d'uovo (in tutto le uova devono pesare 270 gr) - 100 gr di burro ammorbidito a temperatura ambiente - 60 gr di zucchero - 1 cubetto da 25 gr di lievito di birra sciolto in pochissimo latte tiepido oppure 1 bustina e 1/2 di lievito di birra disidradato - un pizzico di sale - burro e farina per gli stampi

Preparazione

Prendete 2 ciotole in una mettete 2 uova e il rosso d'uovo, 20 gr di zucchero, il lievito e 100 gr di farina, impastate bene e riponete nel forno spento con la sola luce accesa a lievitare per circa mezz'ora e comunque fino al raddoppio.
Nell'altra ciotola mettete il resto degli ingredienti tenendovi da parte il burro e il sale e cominciate ad impastare, una volta amalgamato bene il tutto quando è pronto il lievitino mischiate i due impasti lavorate l'impasto fina a che diventi liscio, lucido ed elastico da staccarsi dalla ciotola, mi raccomando per raggiunger questo dovete impastare non meno di 20 minuti; 5 minuti prima di terminare la lavorazione aggiungete il sale ed il burro, l'impasto è pronto quando prendendo un pezzo di impasto tra l'indice e il pollice deve allargarsi senza strapparsi deve formarsi un velo di pasta senza rompersi.
Quando è pronto riponete la ciotola nel forno spento e lasciate lievitare fino a che l'impasto raddoppi. Nel frattempo imburrate e infarinate gli stampi, appena pronto l'impasto sgonfiatelo e prendendo la pasta tra le mani giratele verso sotto a formare una palla.
Con i pollici sopra e le altre dita sotto fate un foro al centro e riponete l'impasto nello stampo.
L'impasto negllo stampo deve occupare 1/3 dello spazio qualsiasi stampo voi usiate, fate lievitare il baba nel forno spento.
Fino a che superi di 1 cm il bordo quindi toglietelo delicatamente dal forno regolate la temperatura a 180°C. Cuocete il baba per circa 20-25 minuti a forno ventilato e comunque fino a raggiungere il colore come la foto, una volta pronto sformatelo su di una gratella e fate raffreddare completamente.
Ingredienti per la bagna: 1,2 litri di acqua - 500 gr di zucchero - la buccia di un limone.

Mettete al fuoco gli ingredienti e fate bollire per 15 minuti, una volta intiepidito a circa 40°C. bagnate il baba come in foto servendovi della gratella e di due teglie in modo da spostare il baba da una parte all'altra per recuperare lo sciroppo bagnate con un mestolo fino a quasi totale assorbimento per facilitare quando incomincia ad ammorbidirsi fate una leggera pressiono il baba' si comportera' come una spugna, se li fate piccoli immergeteli nella bagna e pian piano che si ammorbidiscono fate pressione delicatamente tra le mami in modo da facilitare l'assorbimento il buon risultato della pasta come vi ripeto fara' comportare il baba' come una spugna.
Serviteli con una bella spruzzata di ottimo rum o per chi non piace il rum potete metterci del limoncino, se dovete servirli dopo parecchie ore mettete subito il rum o limoncino ma fate questo accorgimento; sciogliete qualche cucchiaio di gelatina di frutta sul fuoco e spennellate il baba' in modo che rimanga lucido e nello stesso tempo si crea uno strato protettivo da non farlo asciugare.

Sperando di avervi detto tutto resto a disposizione di ulteriori chiarimenti ma mi raccomando provateci non abbiate paura della complessita' una volta capito il tutto è di una estrema facilita' e di ottimo effetto per i vostri ospiti, poi si pssono guarnire con crema pasticcera, oppure crema chantilly e fragoline di bosco ecc...ecc...

  • Aggiungi questa ricetta alle tue preferite
  • Download ricetta in formato PDF
  • Stampa questa ricetta
  • Invia questa ricetta ad un amico