Mistercarota.com
Ricette di cucina per chi ama cucinare

Tortino al cioccolato dal cuore morbido

Tortino al cioccolato dal cuore morbido
  • Portata: Dolci » Altri dolci al cucchiaio
  • Preparazione e cottura: 1 ora e 45 minuti
  • Pubblicata il: 01/05/2005
  • Regione: (...nessuna...)
  • Click: 243036

Ingredienti

Un dolce delizioso, davvero squisito, irresistibile! Da cucinare con attenzione e cura, provalo! E i tuoi ospiti chiederanno il bis!

Ingredienti per 4 tortini: 100 gr di cioccolato fondente - 80 gr di burro - 80 gr di zucchero a velo - 20 gr di farina - 2 uova di media grandezza - solito pizzico di sale.
Occorrente: stampini di alluminio monoporzione (le solite "caccavelle" piccole di alluminio che si acquistano al supermercato o dai casalinghi).

Preparazione

Allora, inizia a sciogliere a bagnomaria a fiamma bassa il cioccolato spezzettato (magari tritato grossolanamente) e il burro tagliato a cubetti, mescolando con un cucchiaio di legno.
Appena è tutto fuso, aggiungi lo zucchero facendolo cadere dal setaccio (mi raccomando, altrimenti fa i grumi)
...e continua a mescolare.
A questo punto togli dal fuoco, fai leggermente intiepidire (ma deve essere comunque caldo).
Sbatti le uova insieme al pizzico di sale
...ed aggiungile pian piano alla crema mescolando sempre col cucchiaio di legno (deve essere perfettamente amalgamato).
Aggiungi anche la farina facendola cedere dal setaccio e continua a mescolare.
Fai fondere il burro senza farlo scaldare troppo e spennella l'interno degli stampini, poi mettici una leggera spolverata di farina, ma pochissimo burro e pochissima farina.
Versa la crema in ogni stampino riempiendolo a non più della metà.
Fai raffreddare tutti gli stampini poi mettili dentro al freezer per circa 1 ora.

Ed ora viene il difficile, la cottura: se l'interno dei tortini conterrà o meno la crema morbida di cioccolato dipende tutto dal tempo di cottura.
Io ho il forno a gas, e lo metto a 180°C. per 6-7 minuti, al massimo 8... Ma non si puo' stabilire un tempo preciso, contano molti fattori...
Praticamente devi rimanere lì, davanti all'oblò del forno, con la luce accesa e controllarli minuto dopo minuto.
Dapprima vedrai la crema lucida, poi man mano che cuoce, la vedrai meno lucida e poi che inizia a gonfiarsi, non dovrai attendere oltre perchè se si gonfia veramente allora vuol dire che dentro ormai è cotta, attendi solo che sopra sia appena appena cotta, non di più

Sforna i tortini, e senza scottarti...
...sformali con mooooooolta delicatezza.
...ecco ...vedi che se lo apri il cioccolato cola...
guarda che bontà...
...ma guarda un po'... ne ho aperto un altro...

I rischi sono questi:
o si cuociono poco e appena li sformi si accasciano sbriciolandosi e rovesciando a destra e sinistra la crema al cioccolato
o si cuociono troppo, si gonfiano troppo e fanno delle crepe, ed alla fine diventano dei tortini cotti anche dentro
o se li togli al momento giusto allora quando il commensale affondera' il cucchiaino nel tortino vedrà una crema densissima al cioccolato che iniziera' a riempire il cucchiaino stesso... a quel punto verrà da te e ti bacierà le mani!

Qui li ho serviti con una crema all'arancia (succo d'arancia, zucchero burro e se piace anche un liquore all'arancia, addensata un po' alla fiamma).
Buon appetito

  • Aggiungi questa ricetta alle tue preferite
  • Download ricetta in formato PDF
  • Stampa questa ricetta
  • Invia questa ricetta ad un amico