Email
Password

Home Ricette Zeppulelle 'e pasta crisciuta c'alice salate e co' baccalà

• Portata: Antipasti » Altri antipasti con il pane
• Preparazione e cottura: 1 ora
• Pubblicata il: 30/01/2012
• Regione: Campania
• Click: 3931

• Autore: Zio Salsiccia
Elenco ricette di Zio Salsiccia

Aggiungi a ricette preferite
0 commenti
La Ricetta "Zeppulelle 'e pasta crisciuta c'alice salate e co' baccalà":
Scrivi un commento per questa ricettaScrivi un commento (0 commenti)
Aggiungi questa ricetta alle tue preferiteAggiungi a preferite
Download PDF di questa ricettaDownload PDF
Stampa questa ricettaStampa
Manda questa ricetta ad un amicoManda ad un amico
Ingredienti

(zeppoline alla pasta cresciuta con acciughe e con il baccala')

Ingredienti: 450 gr di farina '00' - 400 gr di acqua - 25 gr di lievito di birra - 20 gr di sale - 1 bel ciuffo di prezzemolo - pochissimo aglio tritato finemente - 20 gr di olio extravergine d'oliva - pepe a piacere - 10 filetti di acciughe (alici salate) - 400 gr di baccal? dissalato.

Preparazione

In un pentolino sbollentate il baccalà privato della pelle, per 5 minuti, sollevarlo dall'acqua con una schiumarola, riducetelo a piccole scaglie e asciugatele tamponando con carta assorbente.
Lavate le acciughe, sfilettatele e tagliatele a piccoli pezzi, asciugatele come il baccalà.
In una ciotola bella grande, mettete l'acqua tiepida e il lievito e scioglietelo, aggiungete il prezzemolo tagliato finemente, l'aglio, il pepe e l'olio, mischiate tutto e aggiungete a pioggia la farina e subito dopo il sale, lavorate l'impasto fino a sciogliere tutti i grumi.
L'impasto deve essere morbidissimo quindi sbattetelo bene con la mano dal sotto verso sopra, dividetelo a metà in due ciotole, in una versate le scaglie di baccalà e fate in modo che il baccalà sia completamente incorporato all'impasto.
Mettete a lievitare l'impasto per circa 2 ore in un luogo con una temperatura di circa 25°C: l'ideale è il forno spento con la sola lampada interna accesa.
Prendete la ciotola con il solo impasto (senza il baccalà) e distribuite sopra i pezzettini di acciughe. Mettete al fuoco una pentola per il fritto con abbondante olio d'arachidi, portatelo a temperatura moderata.
Mettete due cucchiai in una ciotola d'acqua quindi con un cucchiaio prelevate la giusta quantità d'impasto avvolgendo dentro un pezzetto d'acciuga e con l'altro cucchiaio lasciate cadere le zeppulelle nell'olio a temperatura, devono essere belle bionde che tendono a un colore dorato.
Fate asciugare le zeppulelle su carta assorbente.
Bagnate spesso i cucchiai e procedete fino a che finiscono i pezzetti di acciughe, aggiungetene altre fino a terminare l'impasto.
Se vi avanza impasto, versatelo sull'impasto con le scaglie di baccalà e procedete con la stessa tecnica di sopra per le zeppulelle co' baccalà fino a terminare l'impasto.
Servitele belle calde.


La Ricetta "Zeppulelle 'e pasta crisciuta c'alice salate e co' baccalà":
Scrivi un commento per questa ricettaScrivi un commento (0 commenti)
Aggiungi questa ricetta alle tue preferiteAggiungi a preferite
Apri la versione PDF di questa ricettaDownload PDF
Stampa questa ricettaStampa
Manda questa ricetta ad un amicoManda ad un amico
I Vostri commenti (0 commenti)
Lascia un commento

Per lasciare un commento fai Login alla tua Area Iscritti
se non sei iscritto Registrati


eventi e sagre segnalati da Viagginrete-it.it
leggi »»
utenti su Mistercarota.com,
di cui online