Home Ricette Torta Campo da Calcio

• Portata: Dolci » Altre Torte
• Categoria: Giovanna Marrante
• Pubblicata il: 01/03/2006
• Regione: (...nessuna...)
• Click: 255608

• Autore: Giovanna Marrante
Elenco ricette di Giovanna Marrante

Aggiungi a ricette preferite
0 commenti
Ingredienti

Ingredienti: disegno del campo da calcio - pan di spagna rettangolare - carta oleata o vegetale - bagna - crema per farcitura - pasta di mandorla - glassa reale - colorante giallo per alimenti o zafferano - colorante verde per alimenti - crema di pistacchio.

Occorrente per il Pan di Spagna: 6 uova, 200 gr di zucchero, 300 gr di farina, una bustina di lievito per dolci.
Occorrente per la crema: 6 tuorli, 150 gr di zucchero, un bicchierino di marsala, 500 cl. di latte, la buccia di un limone, 250 gr di panna da montare.
Occorrente per la bagnetta: 500 gr d'acqua, 250 gr di zucchero, la buccia di un limone non trattato.
Occorrente per la pasta di mandorle: 300 gr di mandorle bianche (ovvero gia' pelate), 300 gr di zucchero semolato, un bicchierino di liquore a scelta, una chiara d'uovo, kg. 1 di zucchero a velo.
Occorrente per la glassa reale per la decorazione: una chiara d'uovo e zucchero a velo setacciato, (circa 250 gr) colorante alimentare. (si trova nelle drogherie e nei supermercati).

Preparazione



Con del cartoncino fare una sesta a forma di campo da calcio come da disegno, rispettando la scala in base alla grandezza che si vuole preparare la torta.
Appoggiare della carta tipo oleata trasparente sul cartoncino e riprodurre un altro campo da calcio.
La sesta di cartoncino servirà per un'altra occasione e la sesta trasparente da adagiare sulla torta per delineare il campo.


Preparazione del Pan di Spagna. Sbattere con la frusta le uova intere con lo zucchero, aggiungere la farina e lavorare energicamente fino a quando il composto sarà soffice e spumoso, unire il lievito ed amalgamare bene. Versare il composto in uno stampo quadrato o rettangolare precedentemente imburrato e far cuocere in forno pre-riscaldato a 180 gradi per 30 minuti, quindi sfornare e far raffreddare il pan di Spagna.

Preparazione della crema. Sbattere i tuorli con lo zucchero, aggiungere la farina e lavorare bene l'impasto, unire la buccia del limone, (solo la parte gialla altrimenti darebbe l'amaro alla crema) e stemperare con il latte precedentemente fatto scaldare. Versare il composto in una casseruola, metterla sul fuoco e sempre mescolando con un cucchiaio di legno portala fino a bollore, lasciarla cuocere per due minuti, poi farla raffreddare. Montare la panna con un cucchiaio raso di zucchero, incorporarla alla crema molto delicatamente e metterla in frigo.

Preparazione della bagnetta. Far bollire in una casseruola l'acqua, lo zucchero e la buccia di limone per dieci minuti, toglierla dal fuoco e lasciarla raffreddare.

Preparazione della pasta di mandorle. Frullare le mandorle con lo zucchero nel mixer fino ad avere una farina molto fina, incorporare il liquore, la chiara d'uovo e frullare ancora per qualche secondo.
Mettere l'impasto sulla spianatoia e lavorarlo con lo zucchero a velo fino a quando si otterrgrave; una pasta omogenea e della consistenza giusta per poterla stendere col matterello; se necessario aumentare la quantitgrave; di zucchero a velo.

Esecuzione del campo da calcio.
Preparare un Pan di Spagna rettangolare, tagliarlo orizzontalmente, sistemarlo su una tavoletta fasciata con della carta oleata o vegetale che sia poco più grande della torta.
Con un pennello per pasticceria inzuppare la base della torta con la bagnetta.
Stendere una parte di crema per farcitura sulla base, quindi sovrapporre l'altro rettangolo, spalmare sulla superficie e sui bordi e livellarla bene.
Stendere col matterello la pasta di mandorla in una sfoglia sottile, coprire la torta e tagliare ai bordi quella in eccedenza.
Adagiare sulla torta la sesta trasparente e su ogni angolo retto, angolo piatto ed angolo giro, infilzare degli stuzzicadenti.
Togliere carta e stuzzicadenti e con un pennello per pasticceria o uno stecco, tracciare molto delicatamente i segmenti, poi con un cono di carta o una siringa per pasticceria coprire tutto il tracciato con la glassa reale.
Per le bandierine del calcio d'angolo, colorare una piccola quantità di pasta di mandorla con colorante per alimenti o zafferano.
Quindi stenderla col matterello e ricavare 4 triangolini.
Avvolgere una parte del lato più piccolo ad uno stuzzicadenti ed infilzarli sui 4 angoli.
Per realizzare le porte, tagliare 4 bastoncini d'eguale misura dai biscotti wafer che, fungeranno da pali, 2 più grandi per la traversa ed altri 4 di sostegno.
Assemblare i bastoncini e formare le porte usando come collante la pasta reale. Quando questa sarà ben asciutta attaccare le reti.
Le reti si preparano tracciando con la siringa della glassa reale delle linee rette orizzontali poi altre verticali e devono essere sottilissime. Si consiglia di prepararle qualche giorno prima, per evitare che rimangano tracce d'umidità nello zucchero poiché potrebbero rompersi.
Nel caso in cui non dovesse piacere la pasta di mandorla per la copertura della torta, si può usare la crema usata per la farcitura con l'aggiunta di crema di pistacchio per dare il colore verde.
La crema di pistacchio si trova già pronta nelle drogherie, ma se non si trovasse è facile prepararla in casa, mettendo i pistacchi a bagno nell'acqua bollente, pelarli e ridurli in poltiglia nel mixer.
Se il colore verde fosse troppo chiaro, aggiungere qualche goccia di colorante verde per alimenti.




I Vostri commenti (0 commenti)
Lascia un commento

Per lasciare un commento fai Login alla tua Area Iscritti
se non sei iscritto Registrati


utenti su Mistercarota.com,
di cui online