Email
Password

Home Ricette Pasta tordellata della mi nonna Nanda

• Portata: Primi » Pasta con carne
• Preparazione e cottura: 5 ore
• Pubblicata il: 27/02/2011
• Regione: (...nessuna...)
• Click: 4787

• Autore: Luca Buonaccorsi
Elenco ricette di Luca Buonaccorsi

Aggiungi a ricette preferite
0 commenti
La Ricetta "Pasta tordellata della mi nonna Nanda":
Scrivi un commento per questa ricettaScrivi un commento (0 commenti)
Aggiungi questa ricetta alle tue preferiteAggiungi a preferite
Download PDF di questa ricettaDownload PDF
Stampa questa ricettaStampa
Manda questa ricetta ad un amicoManda ad un amico
Ingredienti

Ingredienti per 6 persone: 1,2 Kg di carne di manzo da stracotto, in un solo pezzo - 1 bicchiere di vino rosso - olio extravergine d'oliva - 1,2 Kg di pomodori pelati (o equivalenti freschi) - sedano, carota, cipolla, aglio, salvia, rosmarino, prezzemolo, noce moscata, chiodi di garofano, pepolino (timo) - sale e pepe - burro - parmigiano - pecorino romano - 1/2 Kg di paccheri o rigatoni.

Preparazione

Praticare alcune profonde incisioni nella polpa della carne, e inserire un trito composto da 2 spicchi d'aglio, qualche foglia salvia, pochissimo rosmarino, sale, pepe, chiodi di garofano e noce moscata grattugiata.
In una capace casseruola rosolate la carne con olio extravergine d'oliva e sfumate con il vino.
Contemporaneamente, in un'altra casseruola, fate cuocere la cipolla, il sedano, la carota affettati grossolanamente, 2 spicchi di aglio ed i pomodori pelati.
Quando gli odori sono cotti passate la salsa con il passatutto ed unite la purea ottenuta alla carne rosolata.
Fate cuocere lentamente la carne almeno 3 ore fino ad ottenere uno stracotto.
Consiglio di usare una casseruola con i bordi alti, adatta alla grandezza del pezzo di carne, in modo che la carne risulti immersa per buona parte.
Togliete la carne del fuoco e dividetela in 2.
Una metà si utilizza come secondo piatto affettata, cosparsa di sughetto con contorno di spinaci al burro e parmigiano, l'altra metà si trita con il tritacarne.
Rimettete metà del macinato nella salsa di pomodoro, aggiustate di sale e cuocete per 15 minuti a fuoco basso.
A questo punto unite alla carne macinata rimasta qualche cucchiaio di salsa di pomodoro, qualche fiocco di burro, un trito di prezzemolo con un piccolo spicchio d'aglio, formaggio pecorino e parmigiano grattugiati, abbondante pepolino 2 uova, qualche grattata di noce moscata, sale e pepe.
Se il composto vi sembra troppo asciutto aggiungete un po' di salsa di pomodoro.
Avrete alla fine 2 condimenti, la salsa di pomodoro con la carne ed il composto sopra descritto.
Cuocete la pasta al dente e conditela a stati (pasta, sugo, composto, formaggio parmigiano).

La Ricetta "Pasta tordellata della mi nonna Nanda":
Scrivi un commento per questa ricettaScrivi un commento (0 commenti)
Aggiungi questa ricetta alle tue preferiteAggiungi a preferite
Apri la versione PDF di questa ricettaDownload PDF
Stampa questa ricettaStampa
Manda questa ricetta ad un amicoManda ad un amico
I Vostri commenti (0 commenti)
Lascia un commento

Per lasciare un commento fai Login alla tua Area Iscritti
se non sei iscritto Registrati


eventi e sagre segnalati da Viagginrete-it.it
leggi »»
utenti su Mistercarota.com,
di cui online