Email
Password

Home Ricette Marmellata d'uva nera della mia mamma

• Portata: Dolci » Confetture, marmellate e creme spalmabili
• Categoria:
• Pubblicata il: 02/11/2008
• Regione: (...nessuna...)
• Click: 27128

• Autore: Shaloha
Elenco ricette di Shaloha

Aggiungi a ricette preferite
0 commenti
La Ricetta "Marmellata d'uva nera della mia mamma":
Scrivi un commento per questa ricettaScrivi un commento (0 commenti)
Aggiungi questa ricetta alle tue preferiteAggiungi a preferite
Download PDF di questa ricettaDownload PDF
Stampa questa ricettaStampa
Manda questa ricetta ad un amicoManda ad un amico
Ingredienti

2 ore e 30 di preparazione

Ingredienti: uva nera (non da tavola, ma quella con i chicchi piccoli, per fare il vino) - 300 gr di zucchero per ogni kg di uva - la buccia di 1 limone - un pezzetto di stecca di cannella (facoltativo) - 2 o 3 quadretti di cioccolato fondente (quello per i dolci)

Preparazione

Lavare e far asciugare l'uva, spicciolarla e mettere i chicchi in una grossa pentola,
Schiacciarne un po' con le mani per formare un po' di liquido sotto.
Far scaldare per qualche minuto e poi mettere un paio di mestoli per volta nel passatutto e passare fino a farne uscire il liquido e la polpa (facendo attenzione a non schiacciare troppo i semi altrimenti viene amara) in una o più ciotole in modo che poi si possa pesare per regolarsi con lo zucchero. Ogni tanto togliere le bucce e i semi dal passatutto per liberare i fori.
Una volta pesato il ricavato mettere in una (o più) grossa pentola, aggiungere lo zucchero, la buccia del limone, la cannella e portare a bollore.
Tolgliere la cannella dopo qualche minuto di bollitura altrimenti si sente troppo.
Un piccolo trucco: quando si mette lo zucchero non iniziare subito a mescolare, meglio non toccare nulla; inizio a mescolare dopo che è iniziato il bollore cosi si evita di mescolare in continuazione (cosi facendo basta mescolare ogni tanto).
Far bollire per almeno un'ora e trenta (io la lascio bollire anche 2 ore) e alla fine aggiungere il cioccolato fondente, dargli il tempo di sciogliersi e la marmellata è pronta.
Invasare a caldo.
Questa marmellata è un'antica usanza abruzzese e serve per fare dei dolci tipici natalizi (e non solo) come le nostre sfogliatelle e i bocconotti. Ma è stupenda anche sulla crostata o semplicemente spalmata su una fetta di pane!
Vi assicuro che vale la pena di provare a farla, è una delle marmellate più buone in assoluto!Shaloha

La Ricetta "Marmellata d'uva nera della mia mamma":
Scrivi un commento per questa ricettaScrivi un commento (0 commenti)
Aggiungi questa ricetta alle tue preferiteAggiungi a preferite
Apri la versione PDF di questa ricettaDownload PDF
Stampa questa ricettaStampa
Manda questa ricetta ad un amicoManda ad un amico
I Vostri commenti (0 commenti)
Lascia un commento

Per lasciare un commento fai Login alla tua Area Iscritti
se non sei iscritto Registrati


eventi e sagre segnalati da Viagginrete-it.it
leggi »»
utenti su Mistercarota.com,
di cui online