Home Ricette Mandarini allo sciroppo

• Portata: Dolci » Confetture, marmellate e creme spalmabili
• Pubblicata il: 16/02/2009
• Regione: (...nessuna...)
• Click: 6578

• Autore: Ciambella
Elenco ricette di Ciambella

Aggiungi a ricette preferite
0 commenti
Ingredienti

5 giorni di preparazione (10 minuti al giorno)

Ingredienti: mandarini non trattati - zucchero semolato e acqua in eguali quantità (in base alla quantità di mandarini che si utilizza)

Preparazione

Questa è una ricettina che ci ha confidato il nostro insegnante di pasticceria al corso dell'università della terza età che frequento da un mese.
Sono mandarini allo sciroppo, lui li ha utilizzati schiacciandoli con i rebbi di una forchetta e amalgamati a un po' di pasta di mandorle per farcirci dei cioccolatini, siccome li ho assaggiati, sono deliziosiiiiiiiiii, a mio avviso si possono utilizzare in mille modi, per esempio mi è venuto in mente di utilizzarli per aromatizzare una crema pasticcera o una crema di latte, sempre schiacciandoli con una forchetta per ridurli quasi a purea, oppure per farcirci una crostata magari con un composto di ricotta e mandarini sciroppati, oppure si puo' utilizzare lo sciroppo di conservazione per fare delle bagne per torte, e chi piu' ne ha, piu' ne metta! Ecco come si fanno, semplicissimi!

Si prendono dei mandarini non trattati, si lavano bene spazzolando l'esterno, si punzecchiano bene, bene con uno stecchino per creare dei piccoli fori su tutta la superficie del frutto, si mettono in una pentola con acqua e zucchero in pari dosi: io per 4 mandarini ho usato 800 gr di acqua e 800 gr di zucchero.
Si mettono sul fuoco e si porta a bollore, far bollire 10 minuti, poi lasciare raffreddare.
Il giorno dopo riportare a bollore e far ribollire per altri 10 minuti, lasciare raffreddare.
Ripetere questa operazione per circa 5 giorni, o comunque fino a che lo sciroppo ha assunto una consistenza piuttosto densa.

Invasare i mandarini, uno in ogni barattolo
e coprirli con lo sciroppo.
I barattoli una volta riempiti e chiusi bene vanno sterilizzati in acqua bollente, avvolti da canovacci, per 40 minuti.

I Vostri commenti (0 commenti)
Lascia un commento

Per lasciare un commento fai Login alla tua Area Iscritti
se non sei iscritto Registrati


 
utenti su Mistercarota.com,
di cui online
Note legali | Privacy | Contatti
© Copyright 2000-2018 Mistercarota.com/Mistercarota.it - Tutti i diritti riservati