Home Ricette Fregula cun cocciula

• Portata: Primi » Pasta con pesce
• Preparazione e cottura: 30 minuti
• Pubblicata il: 31/07/2009
• Regione: (...nessuna...)
• Click: 5248

• Autore: Cammy
Elenco ricette di Cammy

Aggiungi a ricette preferite
0 commenti
Ingredienti

(fregola con le telline)
40 minuti di preparazione

Ingredienti: 1 Kg di arselle - 3 pomodori secchi - un ciuffo di prezzemolo - 3 spicchi di aglio - 200 gr di pomodori pelati a pezzettoni (se si hanno freschi è meglio) - 300 gr di fregola media o grossa - un pochino di olio extravergine d'oliva - 1 litro di fumetto di pesce (fatto in casa con: pesci anche solo le teste, un pezzetto di sedano, 1 ciuffo di prezzemolo, un pezzettino di cipolla... fare cuocere e poi filtrare).

Preparazione

Prima della ricetta voglio spiegare cos'è la fregola per chi non l'ha mai sentita nominare. La fregola è un tipo di pasta che si fa in Sardegna. E' fatta con semola di grano duro impastata ad acqua tiepida addizionata con un po' di sale, in alcuni casi si mettono anche i tuorli di alcune uova dipende dalla quantità dell'impasto che si fa. Si lavora in una grande ciotola chiamata scivedda in modo molto laborioso, non mi dilungo in spiegazioni. Il prodotto finito, è composto da piccole sfere di pasta che verranno divise in base alla loro grandezza. Piccole, medie, grandi. Le arselle invece sono le telline, assomiglianti alle vongole, ma più saporite.

Innanzi tutto prendere le arselle e metterle a spurgare eventuali residui di sabbia in un recipiente con acqua salata per alcune ore.
Poi preparare il fumetto di pesce e filtrarlo. In sostituzione di questo adoperare i dadi di pesce.
Poi mettere in ammolo in acqua tiepida i pomodori secchi per una mezz'oretta.
Tritare uno spicchio di aglio ed un po' di prezzemolo, metterli in un tegame ed unirvi le arselle scolate dall'acqua in cui erano immerse.
Coprire il tegame con un coperchio e tenerle sul fuoco finché non si sono tutte aperte. Poi farle raffreddare.
Sgusciare le arselle. Tenerne da parte alcune con il guscio per la decorazione finale del piatto.
Eliminare quelle chiuse percheacute; piene di sabbia o cattive.
Filtare il liquido di cottura con un colino a maglie fitte per eliminare eventuali impurità.
Prendere un tegame e mettervi un po' di olio poi un trito fatto con aglio e prezzemolo e farlo rosolare un pochino, strizzare i pomodori secchi e tritare anche questi aggiungerli al soffritto insieme ad un pezzettino piccolo di peperoncino.
Dopo aver rosolato per bene il tutto aggiungere i pelati (o pomodori freschi) e far cuocere per una decina di minuti a fuoco basso.
Adesso aggiungervi le arselle senza guscio.
Ed ora aggiungere la fregola.
Adesso la cottura procede come per un comune risotto.
Fiamma molto bassa ed il fumetto o brodo si aggiunge mano a mano che la fregola si asciuga.
Il liquido delle arselle io lo metto a metà cottura.
Ci vogliono almeno 20 ninuti affinché la fregola sia cotta.
Stare attenti a non salare il sugo perché sia l'acqua delle arselle che il brodo sono già salati.
Spegnere aggiungere un pochino di prezzemolo tritato e versare nei piatti.
Decorare con le arselle con il guscio e servire.

I Vostri commenti (0 commenti)
Lascia un commento

Per lasciare un commento fai Login alla tua Area Iscritti
se non sei iscritto Registrati


 
utenti su Mistercarota.com,
di cui online